Scontato!
NEMEX PASTA GATTI 3 GR

NEMEX PASTA GATTI 3 GR

55

14,00 €

-4,00 €

18,00 €

NEMEX PASTA PER GATTI

Categoria farmacoterapeutica

Antielmintici. Tetraidropirimidine.

Principi attivi

Pyrantel pamoato 115,3 mg/g (pari a pyrantel base 40 mg/g).

Eccipienti

Q.b. a 1 g.

Indicazioni

E' indicato per la terapia e la prevenzione delle infestazioni da ascaridi ed ancilostomi in gattini, gatte in gravidanza ed allattamento e gatti adulti.

Controindicazioni/eff.secondar

Nessuna nota.

Uso/via di somministrazione

Orale.

Posologia

Unica somministrazione di 57,65 mg di pyrantel pamoato per kg peso corporeo (pari a 2 tacche della siringa da 2 g o 1 tacca della siringa da 3 g). Il contenuto di una siringa da 2 g e' sufficiente per un gatto di 4 kg di peso; il contenuto di una siringa da 3 g e' sufficiente per un gatto di 6 kg di peso. Somministrare senza tenere a digiuno il gatto e senza far rispettare ad esso una particolare dieta. L'appetibilita' del farmaco permette di spalmare il preparato direttamente sui denti o su una zampa del gatto con l'apposito iniettore o direttamente nel cavo orale dell'animale. In caso di animali poco socievoli o irrequieti puo' essere somministrato mescolato al cibo. PROFILASSI. La profilassi si effettua per mantenere il gatto libero da vermi. Inoltre il trattamento profilattico con il farmaco permette che il gatto: sia piu' resistente alle altre malattie; sopporti maggiormente gli stress; presenti un sensorio piu' vigile; sia di aspetto generale migliore, in particolare presenti pelo piu' lucido. Gattini (fino a 12 settimane di eta'): un primo trattamento va effettuato a 10-14 giorni di eta'. I trattamenti successivi vanno praticati ad intervalli settimanali fino a 2-3 settimane dopo lo svezzamento (circa 5-7 settimane di eta'). Persistendo ancora la probabilita' di infestazione e' consigliabile procedere ad ulteriori trattamenti fino alla dodicesima settimana di eta' ad intervalli di 2 settimane. Gatti giovani e adulti (dopo le 12 settimane di eta'): procedere a trattamenti regolari ogni 3 mesi. In condizioni igieniche e/o ambientali carenti, tali da favorire la possibilita' di infestazione piu' frequente, e' opportuno ripetere i trattamenti ad intervalli di tempo piu' ravvicinati. Gatte: provvedere al trattamento 2, 4, 6 settimane dopo ciascun calore. Le gatte che hanno partorito devono essere trattate alla seconda, quarta, sesta, ottava e decima settimana dopo il parto. Al di fuori di tali periodi ed in buone condizioni igieniche e' sufficiente procedere ai trattamenti di disinfestazione ogni tre mesi. TERAPIA: il trattamento va effettuato immediatamente ogni volta venga accertata la presenza di parassiti e ripetuto a distanza di 2-3 settimane.

Conservazione

Conservare al riparo dalla luce, in luogo fresco e asciutto.

Avvertenze

In caso di difficolta' di dosaggio, per esempio quando si e' impossibilitati a pesare il gatto, si deve arrotondare per eccesso la dose del farmaco da somministrare. Il preparato, infatti, al di sotto del dosaggio indicato non esplica appieno tutta la sua efficacia terapeutica; al contrario, dosi elevate non presentano controindicazioni. Il medicinale veterinario presenta un ampio margine di sicurezza e puo' essere tranquillamente somministrato a soggetti di tutte le eta', in qualsiasi stato fisiologico ed in qualsiasi stato e gravita' di malattia. Sovradosaggio: se somministrato in dosi 120 volte superiori a quella terapeutica e per parecchi giorni non presenta sintomi di intolleranza (vomito, perdita di peso).

Tempo di attesa

Non pertinente.

Specie di destinazione

Gatti.

Effetti indesiderati

Nessuno conosciuto.

Gravidanza e allattamento

Il prodotto e' specificatamente indicato per l'utilizzo in gravidanza e durante l'allattamento. Nel corso di prove cliniche che hanno utilizzato dosaggi piu' elevati rispetto a quelli raccomandati non sono stati riscontrati o segnalati effetti collaterali. 

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: